Come funzionano i commenti (e le risposte ai commenti)

Con nostro grande piacere, alcune pagine del sito, in particolare la scheda sul risarcimento danni da sinistro stradale, riscontrano molti commenti.

In realtà, più che commenti, si tratta di domande su casi concreti capitati agli utenti del sito.

Dobbiamo precisare che non possiamo rispondere a tutte le domande, anche solo per una banale questione di tempo. Il nostro lavoro si svolge in studio, per i nostri clienti (che – pagando per il tempo che dedichiamo loro – hanno comprensibilmente la priorità). Il sito è un di più, uno spazio che viene aggiornato in base alla disponibilità di tempo, quando riteniamo ci sia qualcosa di interessante da pubblicare.

Rispondere alla domande lasciate dai lettori, è un ulteriore di più. Che richiede comunque un minimo di impegno e di attenzione.

E lo si fa quando è possibile.

Pertanto, non potendo rispondere a tutti, dobbiamo fare una scelta: pubblichiamo e rispondiamo alle domande che possono avere un interesse generale ed essere utili anche agli altri lettori del sito.

Non ce ne vogliano gli altri, che magari non vedono pubblicata la loro domanda.

Altre volte, non pubblichiamo la domanda, perché troppo generica e non ci fornisce elementi che riteniamo importanti per comprendere il caso e poter dare una risposta.

Infine, ricordo a tutti coloro che desiderano una riposta al proprio quesito (ed una risposta precisa) che è possibile richiedere una consulenza a pagamento (ad un costo ragionevole e certo: qui i dettagli).

Questa voce è stata pubblicata in internet, Senza categoria e taggata come , . Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *