Cosa fare se utilizzano una tua foto senza chiedertelo?

Spesso si ritiene (erroneamente) che quello che si trova in internet sia liberamente utilizzabile. E così si copiano “allegramente” testi ed immagini, pensando (sempre erroneamente) di non fare nulla di male o pensando di poterla fare franca.

Il fenomeno assume proporzioni importanti per quanto riguarda le fotografie che, grazie al digitale, vengono pubblicate, condivise, copiate ed utilizzate senza alcun riguardo dei diritti del fotografo che ha scattato la foto.

In realtà le fotografie sono protette dalla Legge sul Diritto d’Autore (L.d.A., L. 633/1941): all’art. 2 per quanto riguarda le foto artistiche (con carattere creativo e frutto dell’ingegno dell’autore) e all’art. 87 e seguenti per quanto riguarda le normali fotografie.

Le foto artistiche sono protette senza bisogno di particolari formalità. La Legge sul Diritto d’Autore stabilisce che l’opera è tutelata fin dal momento della sua creazione.

Per la tutela delle fotografie “normali” (non artistiche) il discorso è un po’ diverso.

L’art. 90 L.d.A. stabilisce che:

 Gli esemplari della fotografia devono portare le seguenti indicazioni:
1) il nome del fotografo, o, nel caso previsto nel primo capoverso dell’art. 88, della ditta da cui il fotografo dipende o del committente;
2) la data dell’anno di produzione della fotografia;
3) il nome dell’autore dell’opera d’arte fotografata.
Qualora gli esemplari non portino le suddette indicazioni, la loro riproduzione non è considerata abusiva e non sono dovuti i compensi indicati agli artt. 91 e 98, a meno che il fotografo non provi la mala fede del riproduttore.

Pertanto, se la foto normale (non artistica) non riporta il nome del fotografo e la data della foto, la sua riproduzione non è considerata abusiva, salvo si riesca a provare la malafede di chi la utilizza.

Ma se troviamo una nostra foto pubblicata senza autorizzazione su un sito internet, cosa possiamo fare?

Il primo passo è quello di inviare una diffida al titolare del sito internet che utilizza la foto senza essere autorizzato, invitandolo a rimuovere la nostra foto.

Se controparte non rimuove la nostra ftografia, si potrà allora agire in giudizio e chiedere una tutela inibitoria (cioè che il Giudice vieti l’utilizzo della notra foto) ed un risarcimento.

◊ ◊ ◊

Per una breve spiegazione del diritto d’autore, clicca qui

Questa voce è stata pubblicata in internet, Senza categoria e taggata come , , . Aggiungi ai segnalibri il permalink.

One Response to Cosa fare se utilizzano una tua foto senza chiedertelo?

  1. Pingback: Settimo: non rubare | Casetti e Robol | studio legale associato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *