La consulenza gratuita

Pubblico qui un ironico flowchart creato dal collega Simone Aliprandi (http://aliprandi.blogspot.it/), che spiega meglio di tante parole perché si devono pagare le consulenze di chi svolge una professione intellettuale (non solo avvocati, ma anche ingegneri, medici, architetti, etc.).

workflow-consulenza-gratuita

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.